con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

venerdì 28 dicembre 2012

Il cannone viaggia con la scorta armata

Eh si! Non avrei mai immaginato che un cannone avesse bisogno di una scorta armata. Eppure è così, da quello che si apprende in questo filmato:


Shlomo Mintz and Maastricht’s Symphony Orchestra - warm up for “concert nr. 1 of Paganini"
entire concert here

 .

Cent’anni prima che io nascessi, Niccolò Paganini, che si diceva avesse venduto l’anima al diavolo, saliva in Paradiso lasciando in dono a Genova, la sua città natale, uno dei suoi violini, soprannominato il Cannone per la sua straordinaria potenza sonora.

John Dilworth
, uno tra i più famosi liutai viventi del mondo, così descrive il Cannone (click if you like)



ma c’è di più:
(Press the button, please!)

 
“Per promuovere l'attività concertistica dei violinisti debuttanti, dal 1954 si svolge annualmente (dal 2002 solo negli anni pari) a Genova, nel mese di ottobre, presso il Teatro Carlo Felice, il Premio Paganini, giunto nel 2010 alla 53ª edizione. Il concorso, di notevole difficoltà (al punto che talvolta il primo premio non … “ >>> read more

Il 1 novembre 2008 a Palazzo Tursi (Genova) è stata consegnata la Cittadinanza Onoraria della città al Maestro Salvatore Accardo, che, primo italiano, cinquant'anni prima aveva vinto il Premio di Violino Paganini. Nel corso della cerimonia il Maestro Accardo ha suonato il Cannone, violino appartenuto a Niccolò Paganini, costruito nel 1743 dal liutaio Bartolomeo Giuseppe Guarneri detto "del Gesù".
Questa è la registrazione video dell'esecuzione da parte di Accardo del rondò La Campanella dal II° concerto in Si minor di Niccolò Paganini

.
Salvatore Accardo esegue “La Campanella” di Niccolò Paganini
.
Beh… non ci crederete ma, spinto da furore musicale, ho suonato anch’io la campanella.
click_to_enlarge(click the lens to see my “campanella”)


come si addice a tutti i cannoni.

2 commenti:

  1. Accardo è veramente un Signore della Musica.
    Un piacere ascoltarlo anche per chi non è u esperto del genere.

    ps: Ora che ti abbiamo visto esibirti con la campanella dobbiamo chiamarti ....Maestro?
    Il cognome t'indicherebbe come predestinano. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non ci crederai, ma avevo anche un violino. Non ho continuato gli studi per tema di essere sfrattato dal condominio

      P.s.
      Si, devi chiamarmi maestro, ma senza la EMME Maiuscola.

      Elimina