con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

Click on the logo, then on the Live WebCam. . For ACV Live Meteo, click the button.

martedì 25 settembre 2012

dallo Speedmaster al B-787

 

Prima storia.
Lo
Speedmaster, il primo orologio sulla luna nasce nel 1957, ma sarà solo nel 1965 che che me lo sarò comperato. Ma lo indossavo di nascosto perché mi vergognavo di dire a mio padre che avevo speso ben 64.000 lire. Però mia moglie lo sapeva.
E qui finisce la prima storia perchè non ho nessun problema a raccontare, copiando dal web, il come e il perchè sia stato l’orologio degli astronauti sbarcati sulla Luna, o come sia stato il protagonista della missione spaziale di Apollo 13.
Insomma, tanto per intenderci: Houston… non abbiamo un problema!

Seconda storia.
Chi più e chi meno siamo tutti collezionisti. Il mio amico Marcello, ad esempio, collezionava biciclette e scatolette delle sardine sott’olio, quelle che si aprivano con una chiavetta sulla quale si arrotolava il coperchio. Una di quelle la teneva in bellavista, come posacenere, sul cruscotto dell’auto. Io invece ho collezionato pipe e – si fa per dire – orologi. Swatch per lo più; ma anche la variante dello Speedmaster col
fondo trasparente,  e un modello Lady tutto circondato da brillanti.
Fuori dalle mie possibilità la versione celebrativa dello Speedmaster denominata "
Eyes on the stars" e meglio conosciuta come Snoopy, assai ricercata dai collezionisti e legata alle vicende dell’Apollo 13.

Terza storia.
Sarebbe troppo lunga da raccontare, ma lo Speedmaster l’ho sempre indossato ogni volta che sono andato in volo. Anche la volta che sono andato
in volo col Comandante Paola.
A bordo di un aereo i sistemi di controllo sono ridondanti, e lo erano anche a bordo dell’Apollo 13, ma un orologio è sempre meglio averlo. Non si sa mai…!

Quarta storia.
Apro Facebook e leggo il post di un’amica di cui ricevo gli aggiornamenti e non capisco. E allora le scrivo.


10 settembre
THeo
Ciao Paola. Come stai? Difficile per me capire quello che scrivi, ma che significa
"tirocinante presso SEA" and "B-787 da moolto vicino".
Ciao e tanti auguri, col ricordo indimenticabile del volo di quel giorno. (e riguardo alla tua immagine: mannaggia al fatto che ho quasi 73 anni, altrimenti ti facevo la corte)

Paola
Ciao! Abbastanza bene, grazie! E tu? Ehm... Mi sa che ti devo aggiornare sulle ultime novità... Dal 3 settembre sono tirocinante presso SEA: è un tirocinio curricolare della durata di 500 ore previsto dal mio corso di studi per potere scrivere la tesi (anche se, prima di laurearmi, ho ancora degli esami da sostenere ). Quindi lavoro dal lunedì al venerdì per 8 ore a Malpensa - Terminal 2 (e, purtroppo, non ho molto tempo per studiare ) e mi occuperò di un progetto europeo che sarà implementato anche a Malpensa per rendere più efficiente la gestione del traffico aereo. Avendo il tesserino da dipendente sono potuta salire sul B-787 che è atterrato lunedì sera... Ecco svelato il mistero... Buona serata! Paola
P. S. Grazie per il complimento sulla foto del profilo!

THeo
Complimenti Paola, veramente. Quando guardo le tue foto (perchè devi sapere che vengo a guardarle) dai l'impressione di essere quella che, fra tutt
i, è un "leader".
Ti chiedo:
quello che stai facendo fa parte del progetto per diventare pilota di linea? E ancora: Mi dai il permesso di riportare il tuo messaggio sul mio blog ed eventualmente la tua foto? (casomai la elaboro con photoshop se mi viene qualche idea)
Ancora non ho pensato quando e come farlo, ma sento che ci sarà l'occasione. Ciao

Paola
Ciao! Purtroppo il tirocinio non riguarda affatto il corso per ottenere la licenza di pilota di linea (il cui inizio è stato da me posticipato di un anno per non "avere troppa carne al fuoco"). Tuttavia, lavorando in aeroporto, posso iniziare a farmi un'idea di come funziona l'ambiente, farmi conoscere ed iniziare ad avere qualche contatto...
Certo che ti do il permesso! Allora resto in attesa di tue notizie! A presto! Paola

THeo
un anno, alla tua età, è un bruscolino. Già ho fatto qualche elaborazione dell'immagine. Spero di ottenere dei risultati soddisfacenti. Ciao.

omega_lady

Ecco fatto Paola. Poi dimmi se il risultato è soddisfacente. Eh, lo so, è solo virtuale, ma portalo ugualmente quando sarai comandante di un B-787

Ehm… a proposito. Sono salito anch’io sul B-787 pur non avendo il tesserino. Devo dire che è un bel giocattolone. Mi porterai a fare un giro? Naturalmente piloti tu, perché io non ci capisco più niente con tutti quegli schermi di vetro. Io sono ancora all’antica e mi va benissimo la classica disposizione a T

 

The End

 


Nessun commento:

Posta un commento