con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

Click on the logo, then on the Live WebCam. . For ACV Live Meteo, click the button.

venerdì 17 febbraio 2012

Risate internazionali

In Messico, nella messaggeria, si ride così: jajajajajajajajaja…
In Italia,  nella messaggeria, si ride così:
ahahahahahahahahah
.
Querida Claudia, no sé cómo traducir al español la palabra […..], pero sé que es un hecho que debido a mi mensaje, que aprendió el significado. Bueno, sé que esta palabra se utiliza cada vez que hay una oposición, y en estos días he tenido muchas oportunidades para decirlo.
Y ahora te voy a decir a los otros
!
.
.
(in risposta a Claudia che, via Messenger, mi comunica di non aver capito bene perchè si esclami CAZZO !!!!)
.
►◄

Non voglio assumermi la responsabilità di far ridere il mondo intero su come vanno le cose e quindi non scriverò più l’esclamazione “CAZZO!” ma lascerò solo dei puntini […..] cosicché ognuno sarà libero di scrivere quello che vuole.
.
Non è un caso che su Facebook abbia linkato un post che risale
suppergiù ad un anno fa
perchè, essendo prossima la scadenza della patente di guida, al principio di Febbraio mi sono collegato su Internet per prenotare la visita medica alla ASL competente.
Quanto è bello il progresso: con pochi click risolvi tutto! Ma siccome sono avari di informazioni, per non sbagliare chiamo il numero verde 800 185 616 e una voce meccanica mi da le istruzioni necessarie. Solo che, […..] devo chiamare tre volte perchè parla troppo veloce e non riesco a trascrivere i numeri dettati (provare per credere).
Finalmente riesco a mettermi in contatto con un “umano”: una gentil signora dal timbro di voce squillante e assai gradevole.

« […..] » le dico « non poteva dettare lei il messaggio? »

- Ahahahaha… – risponde – lo dica lei alla mia capoufficio; prima c’era la mia voce, ma hanno pensato bene di toglierla –.
Scarico la modulistica, la compilo e la invio all’Ufficio Prenotazioni che mi risponde:
.
Gentile utente, (si vede subito che hanno convenienza a dire che sono gentile)
Gentile utente, invio in allegato la prenotazione della visita. Per ottenere il permesso di guida provvisorio rivolgersi alla MOTORIZZAZIONE DI VIA Cilea,  119  dalle ore 9,00 alle 12,00  Porti la prenotazione e la patente.
Per la prossima volta , inviare la richiesta 2 mesi prima
della scadenza.
CORDIALI SALUTI  UFFICIO PATENTI.

Scarico altra modulistica allegata (modulistica vecchia che se ci scrivi sopra va tutta insieme) e mi accorgo che mi hanno prenotato la visita per il 21/03/2012 (ossia un mese dopo la scadenza) alle ore 14,59 (si, avete letto bene: 14,59) Cliccare per credere.
.

Compero la marca da bollo da € 14,62, faccio due ore di coda in posta per eseguire due versamenti (due perchè non possono farne eseguire uno solo e poi dividerselo tra loro, o meglio ancora, permettere di eseguire un bonifico via Internet) e fiducioso mi reco a Milano per ottenere il permesso di guida provvisorio.

.
In una vasta sala della Palazzina Mobility (Mobility, con la Y perchè fa più figo) si affacciano una ventina di sportelli. Il primo è quello delle Informazioni, e dopo una lunga coda vengo a sapere che devo rivolgermi allo sportello 6 o 7, cosa che faccio immediatamente per limitare la lunghezza della coda esistente.
Arrivato il mio turno, l’impiegata mi consegna un modulo da firmare e mi chiede la copia
della prenotazione.
Le mostro la mail che dice di portare la prenotazione e la patente, non la copia.
- No, ci vuole la copia, io non posso farci niente – risponde.

.
Fortunatamente, all’interno della vastissima sede della MOTORIZZAZIONE c’è un piccolo Bar_Tabacchi con la possibilità di fare fotocopie.
All’interno, affollatissimo, non ci sono consumatori; ci sono solamente persone in fila davanti ad una fotocopiatrice che sforna copie a getto continuo.
.Ritorno al mio sportello 7 e consegno la fotocopia.
.
- Mi dia la marca da bollo da € 14,62 -
« Ma quale marca da bollo, qui c’è scritto che devo portare la patente e la prenotazione »
- Lo so, ma io non posso farci niente; casomai può andare ancora dal tabaccaio e comperarla. Anzi, se si sbriga può farcela prima di mezzogiorno -

Bestemmiando, tolgo dal portafoglio la marca da bollo da € 14,62 gelosamente custodita in una bustina di cellophane che avevo comperato per il rinnovo della patente e la consegno insieme alla patente.
- No, deve darmi la fotocopia della patente, recto e verso -
« Scusi, ma non poteva dirmelo prima?
.
Eh, si… bisogna dire che il progresso è una gran bella cosa. Pensate all’età della pietra, quando le lettere erano incise a geroglifici e l’affrancatura necessitava di un francobollo di almeno mezza tonnellata.
Oggi invece assisto affascinato all’operazione di incollaggio della marca da bollo e alla sua vidimazione. Sbang! Un colpo secco col timbro e tutto è fatto! Non solo, ma da recenti studi, è presumibile che fra 75
anni si possa semplicemente pagare € 14,62 senza comperare una marca da bollo. E’ noto infatti che da vari decenni, le aziende che hanno molta corrispondenza da spedire, affrancano le lettere con una macchinetta che stampa l’importo del francobollo, pagando poi cumulativamente.

.
- Venga fra quattro giorni lavorativi a ritirare il permesso di guida provvisorio - .
« No, mi scusi, ma mi faccia capire! I documenti, le fotocopie, le marche da bollo ci sono tutte, e non devo fare altro. E’ solo una questione di passacarte: perchè fra quattro giorni lavorativi? »
- Perchè questi sono i tempi di lavorazione della pratica -

« Si ma io devo perdere ancora tempo a fare code »
- Ha ragione, ma io non posso farci niente! -
.
[…..!!]
.
Ma io sono fiducioso perchè Monti ha detto che:

.
informatica_secondo_Monti
.
Querida Claudia, ¿entiendes por qué se dice […..] en Italia?
Y en México, como usted dice?
.
arrivederci a Mercoledì, 21 Marzo 2010 giorno della visita per il rinnovo della patente.
.
Si perchè dovrei portare un certificato medico emesso da un ente pubblico, oppure privato ma convenzionato, attestante il buon funzionamento del pace-maker e con allegato ECG.
Io ho un certificato: è quello che mi ha rilasciato l’Istituto di Medicina Legale dell’Aeronautica Militare per poter volare, ma non mi hanno dato i 25 metri di Elettrocardiogramma.
Ma perbacco… ha un mucchio di timbri e poi è firmato da un Colonnello. Dovrebbe bastare, altrimenti, se fanno storie, dovrei portare anche una tanica di benzina.



 

12 commenti:

  1. Altro che [.....] , ne hanno inventata un'altra per tassare chi lavora o meglio hanno scoperto la lungimiranza di chi nel '38 scrisse il decreto sul Canone Rai, opps Tributo.
    Stanno arrivando richieste per l'abbonamento speciale, e cioè chi possiede un computer con accesso ad internet potrebbe utilizzarlo per guardarsi i programmi Rai trasmessi in streaming.
    Ma non 112 €, che fra l'altro avremmo già versato per la tv di Casa ma bensì 200,91 €...
    Sto aspettando quindi il Postino, considerando che ad altri colleghi d'Italia è già arrivata la missiva e da ricerche effettuate in rete sembra vi siano soggetti anche gli enti pubblici (ahahaha).
    Ma non dovranno mica, fare la colletta per pagare Celentano & C. ?

    RispondiElimina
  2. No, la colletta per Celentano è terminata il 31 gennaio, ultimo giorno utile per pagare il canone RAI.
    Ma se le cose stanno così, tassano anche me che non lavoro.
    Ma davvero nel '38 hanno scritto un decreto sul Canone Rai?

    RispondiElimina
  3. Certo, il termine utile era il 31 gennaio ma, per qualche strana magia, sono in fase di invio al popolo delle Partite IVA le richieste per il canone (tributo) speciale anche se poi ho scoperto leggendo specialmente la parte di questo Articolo che loro ci provano...
    All'inizio troverai anche la risposta al tuo ultimo quesito. :-)

    RispondiElimina
  4. e tu fottili, lascia perdere la patente per l'auto e mettiti a fare il volo radente.... su per giu 30 centimetri da terra..... avrai qualche difficoltà per il parcheggio ma questo potrebbe essere materiale per un tuo prossimo tutorial.

    RispondiElimina
  5. Camagna, magari la cosa non ti riguarda, ma devi sapere che all'origine, quando per la prima volta mi sono accostato al PC, chattavo in c6.
    Una volta ho provato a fingermi donna e subito, come mosche, apparivano inviti di maschietti che come te dicevano di averlo lungo chi 24, chi 26, e persino chi 28 cm.
    A questi ultimi rispondevo sempre che "di 28 ce n'è uno, tutti gli altri ne han 31"
    ... ora capisci perchè non posso volare a 30 cm: potrei procurarti dei danni in testa!

    RispondiElimina
  6. se è per questo, vista la mia bassa statura, fisica e morale, ti devo dire che a vent'anni inculavo i passeri a un metro e mezzo da terra, oggi se non sto attento mi si schiantano in mezzo alla fronte.
    Per quanto riguarda la tua risposta.... ah cosi io sarei una testa di cazzo, tu midici che sono una testa di cazzo, come osi dire che sono una testa di cazzo, la prossima volta che t'incontro te la farò pagare, si te la faccio pagare la cena cosi impari a dire la verità.

    RispondiElimina
  7. Io non mi sono mai permesso di dire che sei una testa di cazzo, casomai hai lasciato intendere tu di avere la faccia come il culo, se le supposte te le facevano ingoiare.
    Ad ogni modo, piuttosto che pagare la cena a te, la pago a quelle tue amiche alle quali hai promesso di portarle a cena e poi ti sei defilato.
    Certo... dovrò spendere un capitale!

    RispondiElimina
  8. adesso hai capito perchè ho il colesterolo alto........

    RispondiElimina
  9. Eccerto, non sai quanti grassi contengono le supposte?
    Potresti anche sostituirle con quelle a basso contenuto di vaselina!

    RispondiElimina
  10. Con tutto il tempo che hai perso vedrai che la pratica arriva scaduta!!

    RispondiElimina
  11. verrà invitato nel piacentino a mangiare i "passatelli" in brodo (tagliato).

    RispondiElimina
  12. No, no, martedì scorso la pratica, dopo quattro giorni lavorativi, era puntualmente pronta.
    C'era la stessa impiegata che l'aveva ricevuta e mi ha chiesto se ero sicuro che doveva essere pronta per quel giorno. Al mio si, l'ha cercata.

    RispondiElimina