con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

domenica 1 gennaio 2012

Invito al concerto di capodanno




un ricordo per tutti i direttori d'orchestra che si sono susseguiti nella direzione del  benaugurante Concerto di Capodanno di Vienna.

 


e se per un disguido ricevi una lettera non tua…


"Non avrei mai creduto che mi sarebbe mancata tanto, non avrei mai pensato che quel suo modo d'essere fragile e malinconico potesse arrivare a fare tanta parte di me.

Quante volte ho desiderato di vederla reagire, di vederla forte, di saperla inattaccabile, ed ora è quel suo modo d'essere che mi manca.

L'ho cercata disperatamente, in questi giorni di festa, nei giorni precedenti, quando tutti si vestivano di sentimenti, di buoni propositi e, ripuliti dalle coscienze sporche si apprestavano a vivere le speranze di non ricadere nelle stesse colpe e negli stessi errori.

L'ho cercata, nel fondo della mia mente, l'ho cercata nel buio del mio cuore, l'ho cercata nel vuoto di un'anima che non sa più provare dolore, perchè senza lei non c'è più percezione di un qualunque sentimento.

E resto qui,  estraniata da tutto quello che mi circonda, in una cecità che è ormai sovrana, e detta solitudine e paura; e resto qui, stringendo tra le mani la speranza vana che ritorni.

Un unico pensiero per lei, io che ormai non so farne a meno; Buon anno amica, ovunque tu sia."



Questa notte balla con me, amica sconosciuta,
vedrai che ritornerà!
.

2 commenti:

  1. Sicuramente sono ancora frastornato dall'abuso di Passito (e per uno scarso-bevitore come me è quasi fatale) ma...che c'azzecca Paris Hilton?
    Hic!

    RispondiElimina
  2. Non sei il primo a chiederlo, Giorgio.
    Non lo so... era lì quando ho fatto il video :))

    RispondiElimina