con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

lunedì 26 dicembre 2011

E fu in quel momento che gli venne l’idea…

 continuazione del romanzo precedente:


Capitolo III°

"Eccitatissimo continuò a rimirare l’albero che gli aveva dato l’idea. Poi ritornò sui suoi passi, e la gente festante lo prendeva per matto perchè parlava a se stesso ripetendo ossessivamente: albero, idea, alberi, idee, albero delle idee... - Entrò in un lussuoso negozio, e non ne uscì se non felice di avere anch'egli sottobraccio una grossa scatola riccamente guarnita.”
.
fiocco


 [consecutio]

E sotto l'albero, il giorno di Natale, Lei, la donna in carriera, emise un gridolino di stupore, poi aprì la scatola e lo mise finalmente nell’armadio.


. 
sorpresa

Appendiabiti FoppaPedretti in legno di noce con essenza anti-tarlo (in un mobile antico)



THE END



2 commenti:

  1. Essenza anti-tarlo?
    Ok il sesso sicuro ma qui si esagera. :D
    Tsè!Non ci sono più gli amanti di una volta....

    RispondiElimina
  2. Giorgio, ti assicuro che il protagonista della storia ha scelto proprio quelli profumati per fare sesso sicuro. Almeno così pare fossero le sue intenzioni.
    Poi sai, per fare sesso bisogna essere in due nell'armadio, altrimenti ciccia!

    RispondiElimina