con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

Click on the logo, then on the Live WebCam. . For ACV Live Meteo, click the button.

sabato 1 ottobre 2011

Si richiudono valigie... vuote.


.
Si era rabbuiato improvvisamente il cielo quella sera di fine estate. Era quasi dello stesso colore del suo umore.

Si sentiva stanco, demoralizzato e privo della voglia di fare una qualsiasi cosa. A nulla serviva il mordicchiare la stilografica che insisteva ad usare per scrivere i suoi pensieri.
La stessa, penna che in passato scorreva veloce sul foglio bianco e che gli aveva permesso di scrivere tanti racconti, ora non voleva muoversi. La mano di chi la comandava era rigida perché una ridda di pensieri si alternavano nella sua mente.
.

.
Si richiudono valigie... vuote.
Basterebbe una piccola borsa da viaggio, anche un solo zaino, ma si sceglie sempre una valigia che resterà vuota per metà... o per metà piena.

Erano altre le valigie che avevo imparato a fare, spesso di corsa e con l'angoscia del peso e della bilancia alla dogana. Ora si riprendono in mano le stesse cose girandole e rigirandole, stropicciandole prima ancora di averle indossate, spaventati di aver sbagliato nella scelta... e sono solo quattro. Quattro povere cose!

Non ha importanza la meta, quello che conta è il viaggio!

Girovaghi in cerca di qualcosa o forse solo di se stessi, ed è per questo che si continua a portarsi dietro una valigia più grande di quanto ci serva... la migliore, la più bella. Probablmente nella speranza vana di riempirla di qualcosa di buono per noi.
Un sorriso, una stretta di mano, un abbraccio sincero; quello di qualcuno che ti abbia letto dentro, che ti abbia guardato negli occhi... oltre gli occhi. Che abbia avuto anche per un solo istante un pensiero ad attraversargli la mente:

"sono stato fortunato ad incontrarti"

E si va avanti così, in una vita che prima o poi vorrà donarti un giorno felice e che prima o poi scoveremo e faremo nostro: il nostro giorno felice. Anch'io devo averne uno da qualche parte, vivrò per quello, per raggiungerlo, per afferrarlo, per viverlo... e solo in quel momento potrò dire:"bene, ora per me, tutto può finire". .
Nessuno è lontano da chi ci vuole bene. Voler bene vuol dire portare qualcuno nel cuore per sempre... io questo lo so, io questo l'ho fatto, io questo continuo a farlo. Ed è per questo che in ogni luogo ed in ogni tempo... tu sarai sempre con me!

4 commenti:

  1. ne ho bisogno un'altro, Mela.
    Questo è di due giorni fa.

    RispondiElimina
  2. Senza_destinazione3 novembre 2012 04:45

    "Povera valigia vuota ed invecchiata dal tempo, più che dall'uso, ora è lì disillusa e stanca. Guardo le sue cerniere e quella tasca, dove un giorno infilai un biglietto e il più bel sogno. Un biglietto scaduto ed un sogno perduto come ogni altro desiderio... come quella illusione di poter andare incontro alla mia vita e viverla felice."

    RispondiElimina
  3. Per la verità, qualcuno m'ha detto che il bicchiere andrebbe visto qualche volta come mezzo pieno.
    E allora si può ancora sperare di andare incontro alla propria vita e viverla felici.
    ... tenpo permettendolo!

    RispondiElimina