con traduttore made blog P.C.

Miei cari amici vicini e lontani buongiorno, ovunque voi siate!

Click on the logo, then on the Live WebCam. . For ACV Live Meteo, click the button.

mercoledì 28 luglio 2010

Problemi di dentiera e masticazione? Ora si possono risolvere definitivamente!

 
Si dice che "buona masticazione è già mezza digestione".
Quanto sia sacrosanto lo sa soprattutto chi porta la dentiera e siccome andare dal dentista costa caro, ecco che ho pensato di realizzare un semplice apparecchio fatto in casa che vi permetterà di dire addio al vostro dentista e ai suoi denti finti.

 

Prendete una locomotiva a vapore: smontate gli stantuffi e buttate via il resto.
Mentre smontate la locomotiva, fate bollire in una pentola acqua, sale, sedani e carote, cipolle, un paio di spicchi d'aglio, due foglie di alloro, una mezza gallina, e un bel pezzo di "biancostato" ottimo per preparare un gustoso brodo.
Lasciate cuocere lentamente, schiumando il brodo ogni tanto.
.

Durante la cottura, fissate saldamente, in posizione utile e contrapposta, i due stantuffi e collegateli ad una pentola a pressione riempita per tre quarti di acqua. Accendetevi sotto il gas al massimo.
.

Volendo fare i perfezionisti, un manometro e un segnalatore luminoso vi daranno indicazione del buon funzionamento.
.

Quando il brodo sarà pronto, buttate via la carne, la mezza gallina, i sedani, le cipolle ecc. Lasciate raffreddare, sgrassate e filtrate.
Versatelo in un apposito recipiente e... ecco l'invenzione in azione.
Potrete tagliare il sostanzioso brodo minutamente con la macchina che avrete realizzato.

La Macchina Tagliabrodo®, per l'appunto!

 

Per metterla in funzione, premete il pulsante Start.

https://get.google.com/albumarchive/113391899530327680282/album/AF1QipP2F8VaBrOI2-8kGpqHEPpCvvccE17WrsV7CrJ6/AF1QipNhfV9Y5CA0jvrDiXI75wDrHcwp2qdJ5JE5nVPA

Altre applicazioni:
Il movimento alternativo può essere vantaggiosamente utilizzato per premere il tasto "Mi Piace" ed incrementare le visite al vostro sito.
Modelli, a tre velocità di taglio, sono ancora allo studio, ma il progresso è inarrestabile.
albatrho.s

Nessun commento:

Posta un commento